Bullet Journal,  Metodo,  Simboli

Bullet e Significanti

Come sempre, la prima pagina del mio bujo è dedicata alla legenda.

I simboli sono fondamentali, permettono di scrivere velocemente e rendere chiaro a colpo d’occhio l’argomento.

Negli ultimi anni uso  quelli del sistema ufficiale ( https://bulletjournal.com/ )  per note, compiti ed eventi. Ho fatto lievi modifiche e aggiunto qualche simbolo per chiamate, appuntamenti fisici ed on line.

Ma quello che mi piace di più sono i simboli che io chiamo “manicula”. Nei manoscritti medioevali erano chiamati così i disegni (di solito mani, da cui il nome) ai lati del testo che richiamavano l’attenzione, come faremmo adesso con l’evidenziatore. Sono quelli che si vedono in foto nella colonna più a destra.

Io uso il bujo anche come diario, riempiendo pagine con i miei pensieri. Questi simboli mi aiutano, quando riguardo successivamente le pagine, a capire facilmente di cosa scrivevo e ad individuare facilmente le idee o appunti utili da rivedere. Avendo già un significato sono più immediati da riconoscere di un semplice riga evidenziata, ma devono essere pochi per non diventare un codice troppo complicato da decifrare.

Per me sono molto utili, tu li conoscevi?

 

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *